Per una corretta visualizzazione del sito ruota il telefono in verticale

Clicca sulla foto per ingrandire

Record di adesioni per Artigianato&Aperitivo. Nuovi appuntamenti dopo la pausa estiva!

100 partecipanti in 4 appuntamenti. Un successo confermato dai numeri record di questa prima parte dell’edizione 2018 di “Artigianato & Aperitivo’, l’iniziativa firmata Artex-Centro per l’Artigianato artistico e tradizionale della Toscana,  in collaborazione con Officina Creativa e Comune di Firenze, Cna Firenze, Confartigianato Imprese Firenze, Oltrarno Promuove 2.0 e Andare a Zonzo. Trekking urbano alla scoperta delle antiche botteghe artigiane e dei quartieri del centro di Firenze, dall’Oltrarno a Sant’Ambrogio, poi San Niccolò e le nuove tappe in via Palazzuolo.  Gli appuntamenti di  maggio e giugno, due al mese, hanno registrato il tutto esaurito, con un aumento delle adesioni che in alcune occasione ha sfiorato il 50% e un folto gruppo di persone che ha partecipato a tutti gli appuntamenti. Sono state coinvolte le botteghe Il Busseto, lo Studio Arti Plastiche Joyce Terreni, la Gioielleria Dari, Sagliano Concetti Sartoriali, e i locali La Boite, Italian Taps, Il Rifrullo e la birreria Il Bovaro “L’iniziativa sta avendo un grande successo – afferma Giovanni Lamioni, presidente di Artex – I fiorentini hanno apprezzato questi appuntamenti perché rappresentano un’occasione unica di conoscere la città da un punto di vista diverso e nuovo: attraverso le botteghe artigiane storiche che qualificano e caratterizzano interi quartieri. E’ un format vincente, grazie soprattutto alla collaborazione degli artigiani e delle nostre guide, preparate e coinvolgenti” “Vince la qualità, che il fiorentino sa decifrare – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re – e i risultati di questa prima parte dell’iniziativa lo confermano. Un modo innovativo per sostenere e promuovere lo straordinario patrimonio rappresentato dai nostri artigiani e dalle nostre botteghe, ma anche per dare un’immagine diversa e attrattiva anche a zone del  centro storico da riscoprire e valorizzare”. Tutte le escursioni sono organizzate per venire incontro alle esigenze di chi esce da lavoro e, in compagnia di colleghi, amici, in famiglia o anche da soli, vuole rilassarsi facendo una passeggiata in città. Una guida esperta di ‘Andare a Zonzo’ accompagnerà i visitatori prima alla scoperta del quartiere, poi alla visita in una bottega artigiana e infine per un aperitivo.  Ecco i prossimi appuntamenti: 27 settembre 2018 “Le leggende sepolte”, visita nel centro storico/stazione, alla bottega artigiana Ubaldo Baldini Bronzista, aperitivo da A Casa Ca.Fe. 11 ottobre 2018 “Il capolavoro della letteratura”, visita in Santo Spirito, alla bottega artigiana L’Ippogrifo Stampe d’Arte, aperitivo da Volume 25 ottobre 2018 “La città rossa: tra logge e brigate di festanti”, alla bottega artigiana Cecilia Falciai – Decorazioni Artistiche Scagliola e Mosaico, aperitivo da La Sosta dei Papi 8 novembre 2018 “Vasari, che ingegno! Dagli uffici di Cosimo I al passaggio aereo più famoso del mondo”, visita su Ponte Vecchio, nella bottega artigiana Legatoria Il Torchio, aperitivo da Amblè

La prenotazione è obbligatoria, con un numero limitato di partecipanti per appuntamento:  www.andareazonzo.com/urbano oppure sulla pagina Facebook @andareazonzo