Per una corretta visualizzazione del sito ruota il telefono in verticale

Le Ceramiche del Borgo Eugenio Taccini

Clicca sulla foto per ingrandire


CERAMICA

Profilo

Eugenio Taccini, ceramista attivo da oltre un quarantennio, ha legato la propria storia, non solo professionale, all'arte di Montelupo Fiorentino. Ha radicalmente rinnovato con straordinaria fantasia e incredibile abilità il genere della ceramica, sia producendo preziosi e ricercati manufatti, sia realizzando, in questa forma d'arte, vere e proprie rappresentazioni che stanno tra la pittura e la scultura. Allievo di Venturino Venturi, autore di una serie straordinaria di maschere e di una bellissima collezione di Arlecchini, ha ideato e realizzato per vent'anni ceramiche per l'atelier parigino di Christian Dior. Recentemente si è cimentato con una serie di grandi formelle ispirate dal racconto della storia immortale di Pinocchio. Questi lavori hanno già girato il mondo, riscuotendo un eccezionale successo. Le sue opere sono state esposte in varie città americane come San Francisco e Filadelfia. Nel 2005 viene nominato Presidente della Fondazione per l’Artigianato Artistico di Firenze. Nello stesso anno realizza un grande pannello raffigurante la storia di Pinocchio che diventa bambino, collocato nel Centro di Igiene Mentale della ASL di Montelupo Fiorentino. Dal 1994 lavora nel laboratorio anche Lea, figlia di Eugenio. Dopo aver studiato presso il Liceo Artistico di Firenze, Lea matura la sua esperienza accanto al padre, producendo manufatti ed interpretando la tradizione in chiave moderna.