Per una corretta visualizzazione del sito ruota il telefono in verticale

MUSEO DI SAN MAMILIANO

  • Indirizzo: , -
  • Telefono:
  • Web:
  • Email:

Clicca sulla foto per ingrandire


MUSEO

Profilo

Il Museo di San Mamiliano ospita un tesoro monetale tardo-antico rinvenuto nel 2004 a seguito di indagini archeologiche effettuate durante i lavori di restauro per il recupero strutturale della chiesa. Le indagini hanno permesso il recupero di una olla contenente 498 monete d'oro databili nel corso del V sec. d.c.. Nel Museo sono esposti anche molti materiali provenienti dal territorio sovanese. Particolarmente significativi sono il vasellame a pareti sottili e i numerosi ex voto in terracotta che testimoniano la presenza di un vivace artigianato locale. Di particolare interesse anche alcune terracotte architettoniche provenienti da un edificio sacro situato all'interno della cinta muraria di Sovana e due statuine di piombo legate ai riti magici. Palazzo Pretorio risale al XII-XIII sec. e fu rinnovato a seguito della conquista senese di Sovana dopo il 1410. Interessante la facciata arricchita dai nove stemmi che ricordano i commissari che governarono Sovana. Sul lato destro è ancora presente la colonna di tufo utilizzata per l'affissione degli atti pubblici. La sala a pian terreno detta "sala delle udienze" ospita oggi l'ufficio informazioni.