Per una corretta visualizzazione del sito ruota il telefono in verticale

Come percorrere l'itinerario?

Quanto dura l'itinerario?

Montaione – Castelfiorentino

La montagna incantata: castelli, ruderi e opifici 

Etrusca, romana, longobarda, disseminata di castellipievi medievali boschi secolariMontaione è una località da tenere a mente. Come suggerisce il nome stesso, il paese domina la Val d’Elsa dall’alto di un rilievo e degrada verso le campagne coltivate a olivo e vite, fino al paese di Castelfiorentino.

Come accadeva mille anni fa, qui ancora si percorre un tratto della via Francigena nella consapevolezza che poco è stato alterato e molto si è conservato tra queste valli. Esiste un segreto rapporto tra l’architettura delle case coloniche e i monumenti sacri come il santuario di Santa Verdiana: un’armonia che si ripete nella trama dei paesaggi e dei ruderi. Una costellazione di frammenti di un tempo lontano, a tratti leggendario, che il viaggiatore moderno può rintracciare nel territorio e nei suoi prodotti artigianali.

Le pietre dure e semipreziose sono lavorate e trasformate in scatole, portafotoobelischi, tavoli, vasi e rivestimenti per bagni. La ceramica e il grès assumono forme originali, diventano sculture, contenitori, oggetti di design mai banali. Ogni cosa riceve l’essenza della tradizione e la trasmette a chi la guarda.

A voi il piacere di assorbirla lungo questo itinerario.