Per una corretta visualizzazione del sito ruota il telefono in verticale

Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino

Clicca sulla foto per ingrandire


MUSEO ALTRO CERAMICA

Profilo

Il Museo della Ceramica di Montelupo raccoglie le testimonianze della produzione ceramica del luogo, che fu uno dei più importanti centri di fabbrica non solo d’Italia, ma dell’intero bacino del Mediterraneo. Avviata nel corso del XIII secolo ed incentrata soprattutto sulla lavorazione della maiolica (ceramica smaltata), l’attività locale trova due fondamentali occasioni di sviluppo nella conquista di Pisa (1406), che apre alle merci fiorentine l’accesso al mare, e sul contemporaneo confronto con le ceramiche spagnole – prodotte in particolare nella zona di Valencia – che impongono a Montelupo una crescita qualitativa della sua attività. Le collezioni del Museo della Ceramica di Montelupo sono composte da circa 3.000 maioliche restaurate, delle quali 1050 sono quelle esposte, e da un grandissimo numero di frammenti . La quasi totalità della documentazione deriva da scavi archeologici effettuati nelle antiche discariche delle fornaci, rinvenute in grande quantità all’interno del centro storico di Montelupo. Le numerose maioliche scartate per difetti di fabbricazione sono state pazientemente restaurate in oltre trent’anni di attività e costituiscono il nucleo più importante delle collezioni rinascimentali (1450-1530) del Museo della Ceramica. Grazie a questo prezioso contenitore Montelupo può infatti documentare meglio di qualsiasi altro luogo l’attività dei propri ateliers rinascimentali. Oltre alla fondamentale raccolta di testimonianze rinascimentali, il Museo della Ceramica estende senza soluzione di continuità la propria esposizione alla seconda metà del Cinquecento, al 1600 ed ancora fino alla fine del secolo successivo. Biglietto: Il Museo è gratuito ogni prima domenica del mese. Intero Euro 5,00; Ridotto Euro 4,00: over 65;gruppi da 15 a 35 pax, convenzioni; Ridotto Euro 3,00: gruppi minimo 35 persone con un docente o un accompagnatore, studenti universitari con libretto; ORARI DI APERTURA: Da martedì a domenica con orario continuato 10-19. Aperture festive: Aperto con orario 10-19 : 1ー novembre, 8 dicembre, 27 dicembre, 6 gennaio Aperto con orario 10-14: 24 dicembre, 31 dicembre Chiuso: 25 dicembre, 26 dicembre, 1ー gennaio Servizi: Caffetteria, bookshop, informazioni turistiche, biblioteca, sala lettura, sala audiovisivi, sala didattica, percorso ipo e non vedenti, postazioni didattiche e percorso per ragazzi. Percorso museale in lingua italiana e inglese. Percorso audiovideo in lingua italiana.