Per una corretta visualizzazione del sito ruota il telefono in verticale

Per il Piacere degli Occhi

Clicca sulla foto per ingrandire


LEGNO

Profilo

Figlio di genitori Italiani emigrati in Francia, Paolo Pizzi nasce come disegnatore autodidatta. Al rientro in Italia, a Vada (LI), nel 1975, scopre il legno di mare (le bois flotté), elemento ispiratore per infinite applicazioni creative. Da allora inizia la sua personale produzione artistica di sculture, mobili e oggetti d’arredo che raccontano di mare, sole e vento. Al legno affianca anche molto rame, ottone, alluminio e ferro, con l’obiettivo di dare un particolare risalto all'opera. Il suo processo creativo di “compositore di materiali di recupero” nasce da un’idea e dalla successiva ricerca del materiale adatto a cui segue il montaggio degli elementi, provenienti dal mare e da vecchi macchinari agricoli dismessi, tramite incastri e fissaggi con colle e viti. Le opere realizzate insieme al fratello rappresentano istantanee di vita, “terrestre o marina”.